fbpx

Ci troviamo al piano superiore Centro Commerciale

COSA PUO’ FARE L’ANGIOLOGO PER TE?

Le gambe pesanti e o dolorose sono una condizione non fisiologica che affligge moltissime persone soprattutto di sesso femminile. Può essere normale se a seguito di esercizio fisico molto intenso ma, se così non fosse, è una condizione che andrebbe indagata a fondo, in quanto potrebbe esserci dietro una cattiva circolazione, con ridotto ritorno venoso e quindi un “appesantimento” degli arti inferiori.

Generalmente il sintomo ricorrente può presentarsi di frequente durante la gravidanza o se la giornata è calda o umida e per questo motivo l’incidenza della percezione dei sintomi aumenta durante i primi caldi (anche non eccessivi), quindi primavera inoltrata.

Anche alcune patologie possono comportare una condizione di questo tipo (ernia del disco, insufficienza renale, piede diabetico, trombosi venosa profonda, vene varicose, etc) e per ognuna ci sono soluzioni che l’angiologo può trovare per ridurre o azzerare la sintomatologia.

Quali sono i rimedi contro le gambe stanche e pesanti?

La terapia migliore andrebbe scelta sicuramente a seguito di una accurata valutazione da parte del medico e il più indicato è il chirurgo vascolare o angiologo. I rimedi per il dolore alle gambe variano a seconda dell’origine del disturbo. Se il dolore deriva da un eccesso di attività fisica i rimedi sono riposo, il miglioramento della postura e alcuni tipi di esercizi di mobilità articolare. Per contrastare affaticamento, pesantezza e crampi muscolari, nel caso di insufficienza venosa è necessario mettere in movimento le gambe per favorire la circolazione, tenere sollevate le gambe a riposo, bere molti liquidi, consumare frutta e verdura, integratori a base di potassio ed evitare il calore eccessivo per gli arti.

Per alleviare la condizione si può massaggiare la gamba e favorire la circolazione, ma in alternativa il medico può indicare l’uso di calze elastiche a compressione graduata che riducono il ristagno di sangue nei capillari. Fare un’attività fisica moderata e regolare è sempre un ottimo rimedio per la salute cardiovascolare.

Come detto, al fine di identificare l’azione migliore è sempre consigliato ricorrere alle cure mediche soprattutto se alla sensazione di pesantezza si associa dolore acuto, che peggiora o rende impossibile i movimenti.

Lascia un commento

(0 Commenti)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat